Notte di sesso e erotica

notte di sesso e erotica

Quanto burro contengono questi biscotti tanto sono buoni. Il numero della felicità al femminile è Sono i minuti di una perfetta giornata ideale, tutti da dedicare al sesso, svelati da un recente studio che ha coinvolto donne, interrogandole sul grado di soddisfazione delle diverse attività che svolgono nel quotidiano.

Non solo per seguire i propri bisogni passionali, ma anche per entrare in contatto con il proprio bioritmo sessuale. Per le donne il bioritmo sessuale non è giornaliero, ma mensile e segue il suo ciclo mestruale. Invece c'è molta differenza nel corso del mese: L'orario giusto per il piacere A differenza del genere femminile, il bioritmo dell'uomo è giornaliero e lo rende più desideroso al mattino, perché ha alti livelli di testosterone.

Grazie anche alle spontanee erezioni mattutine, legate alla fase del risveglio, è più facilitato e invogliato a iniziare un rapporto sessuale. La donna, invece, è psicologicamente più propensa a fare l'amore a tarda sera, meglio se di notte. Quando il risveglio è erotico Tanti studi affermano che iniziare la giornata tra coccole e orgasmi è salutare. Migliora l'umore e rende più forte il sistema immunitario, grazie al rilascio di ossitocina, creando uno stato di benessere che unisce la coppia per tutta la giornata.

Per la donna, invece, basta solo superare la fase iniziale, magari con dei preliminari dedicati solo a lei, e lasciarsi andare sarà più facile seguendo naturalmente lo stato psicofisico del risveglio: Il modo migliore per farlo? Lasciarsi andare alle sensazioni piacevoli del corpo, vivendo il rapporto inizialmente in maniera un po' passiva, lasciandosi guidare lui che è al meglio delle sue risorse.

Tra le posizioni scegliete quella del missionario, che permette all'uomo di sfruttare al meglio l'erezione già presente e alla donna di assumere un ruolo più passivo, in modo da potersi dedicare alle proprie sensazioni. Questa posizione facilita anche l'intesa e la comunicazione emotiva tra i partner, poiché permette di mantenere il contatto emotivo. Fare l'amore al mattino, senza "preparativi", è utile ad iniziare la giornata sentendosi desiderati. E poi sentirmi desiderata appena apro gli occhi, senza trucco e al naturale, mi conferma ogni volta che Pietro mi ama per come sono veramente".

Si tratta di conservare il "ricordo" dell'incontro erotico, anche quando si è immersi nella frenesia del quotidiano". Laura, 30 anni, arredatrice d'interni: In pausa pranzo mi viene spesso a trovare e lo facciamo nel retro del mio negozio. Quando uscivate insieme per l'appuntamento del sabato sera, quando pensavate che ci fosse la possibilità che avreste finito per avere un rapporto sessuale, ci tenevate a depilarvi le gambe o vi facevate la barba , e a indossare della biancheria sexy: E in effetti il fatto stesso di fissare un appuntamento per fare sesso è in grado di creare quella che io chiamo "attesa sessuale"; una cosa che, per le donne, non fa che accrescere il desiderio sessuale.

Prima di provare desiderio le donne hanno bisogno di raggiungere uno stato d'eccitazione. Ditecelo, che non vedete l'ora di vederci nude, baciateci sul collo, scriveteci un biglietto e lasciatecelo nel cestino del pranzo, lasciate una rosa sulle nostre lenzuola. Il miglior genere di sesso potrà essere tanto spontaneo quanto lo vorrete, se voi lo programmate. Segnatevi l'appuntamento sul calendario, e incontratevi al momento prestabilito.

Accendete una candela, mettete su un po' di musica sexy e predisponetevi lo scenario giusto per una splendida notte d'erotismo. Un appuntamento sessuale è il momento sacro per praticare l'erotismo nella sua forma più spontanea.

A volte vi diranno che a loro non importa quanto spesso si faccia l'amore, ma la verità è che si tratta di un punto importante, specialmente per gli uomini. Per le donne, se non sono dell'umore, questo spesso significa che non sono eccitate, o in alternativa che provano un senso di frustrazione nei vostri confronti. Per loro, prima del desiderio dev'esserci sempre un principio d'eccitazione. Non deve necessariamente trattarsi di un rapporto sessuale di natura circense, di quelli durante i quali ti appendi al soffitto.

A volte il sesso di manutenzione si rivela dell'ottimo sesso. Potreste perfino scoprire che il risultato sarà che in seguito avrete molti meno scatti di nervi reciproci, che vi manifesterete più affetto, e che tenderete a voler avere dei rapporti sessuali più frequenti.

Io sono una terapista. Mi guadagno da vivere insegnando la gente a comunicare. Ho anche scritto numerosi libri sull'argomento. Non ha a che vedere con la comunicazione verbale. Il sesso migliora significativamente quando vi sentite liberi di trasmettere al vostro partner che cosa desideriate a letto. Non aspettatevi che vi sappiano leggere nel pensiero, non è possibile. Molti di noi pensano fra sé e sé: È del tutto falso.

Ma ci sono ben altri modi per mostrare al vostro partner che cos'è che vi eccita. Provate a non adoperare le parole, imbavagliate con gentilezza la bocca del vostro partner con un foulard di seta, adoperando per una notte quel silenzio come se si trattasse del vostro sex toy. L'assenza di qualsiasi suono sarà in grado di comunicarvi più di quanto non abbiate mai scoperto sulle cose che eccitano il vostro partner.

Loro vogliono solo seguire il flusso e percepirne l'intensità e le sensazioni. Se invece siete quel genere di persona che ama parlare durante il sesso, e anelate a un feedback da parte del partner, cominciate mostrando dell'apprezzamento.

Otterrete sempre una maggiore frequenza nelle cose che vi piacciono, se le saprete apprezzare. Per un sesso migliore, non dite al vostro partner: E se siete fra quelli che amano urlare, accomodatevi pure. Ma non sarà necessario urlare ogni santa volta. Il sesso potrà essere ottimo comunque. C'è chi pensa che il sesso migliore significhi gettare i propri partner sul materasso, facendo loro assumere almeno sedici posizioni diverse, altrimenti non se ne sentiranno soddisfatti.

Non siete tenuti a sbatacchiare il vostro partner a destra e a manca sul letto, o a scalmanarvi come matti, se volete fare del buon sesso. Anzi, a volte è perfino più sexy costringersi a rilassarsi, e a godersi una determinata posizione prolungandola oltre il solito limite. Molte di noi proveranno a muoversi, non perché faccia male, ma perché ci farà dannatamente piacere. Gioia, estasi, felicità, sono tutti sentimenti ai quali risulta difficile abituarsi.

Anzi, possono addirittura risultare scomodi. Ma prima di muovervi o cambiare posizione, durante o immediatamente dopo il coito, provate a capire se riuscirete a vincere la sfida di prolungarne l'estasi quanto più a lungo possibile. Provate a non muovervi affatto, e scoprite se ce la fate. In seguito, trattenetevi dalla tentazione di alzarvi immediatamente dal letto per correre a farvi una doccia o infilarvi in bagno. Rimanete nella posizione in cui avete portato a termine il vostro amplesso, e intrattenetevici il più a lungo possibile.

Cercate di godervi quell'energia che sentite scorrere fra voi, e di rilassarvi all'interno del legame che avrete formato. Cercate di sostenerne la gioia. Esistono tanti libri che vi diranno che l'unico orgasmo buono è quello in cui voi e il vostro partner vi guardate l'un l'altro, tenendo gli occhi ben aperti mentre raggiungete contemporaneamente l'orgasmo.

Per quanto mi riguarda non ci riesco affatto a meno che i miei occhi non siano entrambi ben chiusi, o a meno che non mi ritrovi con un cuscino in faccia. D'altronde noi tutti siamo diversi.

...

Notte di sesso e erotica

Notte di sesso e erotica

GIOCHI PER ADULTI DI SESSO MASSAGGIO VIDEO HARD